CHI SIAMO

“The ordinary citizen who wishes to develop his estate, be it large or small, must have the assurance that the advice he will receive from the surveyor he consults will not only be competent, but sincere and single-minded.”

Sir Winston Churchill

ARTandANTIQUES® è nato dalla passione per l’Arte, dalla capacità che essa ha di coinvolgere, di stupire, di far sognare, essendo da sempre la più pura e libera espressione che l’uomo abbia mai avuto per manifestare il proprio pensiero, il proprio sentimento, la propria interpretazione del mondo che lo circonda. L’Arte accompagna la vita dell’uomo ed è testimone indelebile della sua esistenza.

Nell’ultimo decennio l’Arte ha assunto una veste nuova, un nuovo significato. Per poterlo cogliere a pieno e correttamente è necessario tener conto delle grandi trasformazioni cui si è assistito in questo periodo di tempo da un punto di vista sociale, economico‐finanziario e tecnologico. Appare evidente che un mercato che muove all’anno oltre 60 miliardi di dollari non possa restare indenne da tutta questa grande trasformazione, specie quando altri mercati come quello finanziario hanno deciso di entrare a far parte del gioco.

I primi segni di questo cambiamento si potevano già cogliere anni fa quando il mercato dell’arte sia a livello settoriale che geografico ha iniziato a sentire, come mai prima di allora, l’influenza del mercato finanziario e della sua voglia di entrarvi e dettare le sue regole. E’ una evoluzione lenta ma inesorabile spinta e voluta da una economia globale che vede il Mercato dell’Arte come una grande opportunità: da qui la sempre più stringente spinta a disciplinarla in modo puntuale e stringente, come non è mai stato prima,  specialmente per quanto ad autenticità, legittimità, provenienza e tracciabilità degli oggetti d’arte, con tutte le conseguenze giuridico-fiscali che ciò comporterà.  Questa innovazione ci consegnerà un mondo dell’arte nuovo, disciplinato da nuove regole ed animato da nuove tendenze, che, forse, avrà ben poco a che fare con quello che conosciamo.

Ciò che si può cogliere oggi con chiara evidenza è quindi il come il Mercato voglia considerare l’Arte non più solamente come “bene piacere”, ma come vero e proprio “bene rifugio” su cui fare affidamento nella costituzione e diversificazione del Patrimonio. Il consolidarsi di questa elevazione economico-fiscale, da entertainment asset ad asset class propriamente detta, sarà particolarmente complesso ed articolato e la meta è, per lo più, ancora lontana: lo testimonia ad esempio la difficoltà di operare a credito sull’oggetto d’arte stante la mancanza di fiducia che tutt’ora permane verso la stragrande maggioranza dei beni e nella maggioranza dei Paesi. Nel frattempo  nascono  nuove e  moderne figure professionali che, per sopperire ai nuovi must voluti dal mercato, propongono nuovi servizi e fanno emergere nuove opportunità in un settore governato spesso da regole non scritte e  consuetudini non trasparenti, spesso eccessivamente conservative.

ARTandANTIQUES® è un team di Art Advisor con ampia e consolidata competenza nel settore dell’Arte che si pone al servizio non solo del collezionista ed appassionato, ma di Banche, Istituzioni, Musei e Fondazioni, Professionisti del Settore e Liberi Professionisti,  di chi possiede o  vorrebbe possedere Arte, offrendo una serie di prodotti professionali appositamente studiati in base agli attuali dettami del mercato ed in grado, ove possibile, di valorizzare e tutelare le proprietà artistiche  in modo efficiente ed attendibile.

 



Perché nasce il servizio di Art Advisory di ARTandANTIQUES® :

L’evoluzione e  la globalizzazione dei servizi di gestione patrimoniale, spinti soprattutto da una dichiarata e forte volontà del mondo della finanza internazionale, stanno dando sempre più cosciente attuazione ad un processo di evoluzione economico-finanziaria di questo tipo di bene: attraverso  una fortissima strategia di comunicazione, di marketing e di attività collaterali soprattutto di carattere tecnologico-scientifico, il cui fine ultimo è quello di ridefinire il significato del possedere arte sotto il profilo patrimoniale, fiscale e giuridico. Il “collezionare” arte non ha più lo stesso significato di prima, ed il motore della passione è sempre più sostituito con quello del più arido investimento. I così detti Art Aficionados sono sempre più sostituiti dagli Investors: ecco quindi  che nuove figure come l’Art Wealth Manager saranno sempre più figure chiave e necessarie.

 


“Siete consapevoli del valore e delle opportunità che le opere d’arte che possedete sono in grado di esprimere in riferimento al Vostro Patrimonio?”

“Avete adottato una giusta ed adeguata attività di conservazione, valorizzazione e protezione nei confronti dei vostri asset artistici ?”


A cosa serve il servizio di Art Advisory di ARTandANTIQUES®:

  • Ad avere una due diligence patrimoniale completa. L’Art Advisor di “ArtandAntiques®” attraverso l’analisi della composizione del “patrimonio artistico” ne verifica il peso finanziario, consentendo di adottare nuove ed efficienti strategie di bilanciamento nella gestione patrimoniale.
  • Ad investire, disinvestire e diversificare: i nuovi players che stanno dettando le regole del mercato dell’arte stanno sempre più distanziandosi dai vecchi concetti che ne caratterizzavano il mercato. Le opportunità che si possono cogliere, con un’adeguata preparazione, sono dinamiche ed efficaci e possono essere un valido strumento atto a controbilanciare le incertezze apportate dagli altri mercati.
  • Ad analizzare e gestire i rischi: la globalizzazione ha apportato indiscutibili vantaggi nella commercializzazione delle opere d’arte in tutto il mondo. Nuovi mercati emergenti si affacciano sul vecchio continente che da sempre è considerato la “cassaforte del mondo” per quanto all’enorme presenza di beni artistici e di collezionisti. Le tematiche che ne derivano devono essere attentamente monitorate in ordine alla acquisizione, vendita, trasporto e conservazione nonché per quanto attiene agli aspetti assicurativi, fiscali ed economico-finanziari.
  • A predisporre con la dovuta attenzione una “Pianificazione Futura”: i passaggi generazionali e le gestioni ereditarie sono temi estremamente importanti ed attuali che richiedono una forte preparazione professionale per poter offrire servizi vantaggiosi ideati e realizzati appositamente per il Cliente.

Quali sono i vantaggi apportati dal Sevizio di Art Advisory di ARTandANTIQUES® :

Valorizzare, prima di tutto, ciò che si possiede: un indagine approfondita sull’oggetto d’arte conferisce allo stesso un implicito valore aggiunto, consente di capire a fondo le ragioni che portano alla individuazione del valore dell’opera e del potenziale prezzo che la stessa potrebbe spuntare.

Ricevere un’assistenza professionale elevata che offra la necessaria tutela al Cliente ed alle sue opere adottando la massima competenza e riservatezza possibile in tutte le attività di indagine, di vendita, acquisizione o di gestione della Collezione o di parte della medesima.

Essere informati attraverso report puntualmente aggiornati sull’andamento del mondo dell’arte nazionale ed internazionale, con “focus” riferiti e dedicati alla tipologia ed al periodo storico di maggior interesse per il Cliente;